Turismo Responsabile
abd56d6afe96199e5f57c3aba1d5a83b.jpeg
0a70c175a6ed8702ad5e9ced82659e55.jpeg
acca03d679558b7746f9884fd49599da.jpeg
0ec2ebcadf3db7d091aecafc87739ef1.jpg
5491158567eaca2f7c46a480d00732dd.jpg
Turismo Responsabile

COME SI FA: Definizione adottata da AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile)
Prima del viaggio, rendendosi consapevoli, protagonisti e partecipi della propria scelta di viaggio e delle conseguenze di esso, impegnandosi personalmente in un percorso di informazione sul paese che si desidera visitare e sull’importanza del viaggio come momento di crescita e interscambio culturale oltre che come momento di svago e divertimento.
 
Durante il viaggio, Riconoscendo e rispettando gli usi, i costumi, i diritti e le credenze tutte dei popoli che ci ospitano, riconoscendo la loro centralità nella nostra esperienza.
 
Dopo il viaggio, approfondendo i temi affrontati durante l’esperienza di turismo responsabile   affinché il “nostro viaggio responsabile” non rimanga una esperienza “privata”, ma sappia influenzare le scelte della nostra rete sociale diffondendo l’dea che “viaggiare responsabilmente” è meglio!


Amici Viaggiatori: Ci Piace!