I Viaggi di Claudia - Primavera nel Salisburghese e Tirolo
abd56d6afe96199e5f57c3aba1d5a83b.jpeg
0a70c175a6ed8702ad5e9ced82659e55.jpeg
acca03d679558b7746f9884fd49599da.jpeg
0ec2ebcadf3db7d091aecafc87739ef1.jpg
5491158567eaca2f7c46a480d00732dd.jpg
Europa, Russia e Paesi Baltici
Featured Item Background

I Viaggi di Claudia - Primavera nel Salisburghese e Tirolo In evidenza

(1 Vota)
Scritto da 
on 20/01/2016
Salisburgo e Tirolo Salisburgo e Tirolo

I Viaggi di Claudia - Primavera nel Salisburghese e Tirolo

Con accompagnatore dall'Italia, l’Austria tra Barocco, musica, natura e tradizioni. Partenza da Gattinara, Arborio, Caselli Autostrada Torino-Milano

Dal 23 al 25 Aprile 2018 in BUS

 

 

Oppure chiedi al tuo TravelPromoter di fiducia

Programma di viaggio:

1° GIORNO - GATTINARA / AUTOSTRADA GREGGIO / BRENNERO / INNSBRUCK / ST. JOHANN IN TIROL / SALISBURGO
Partenza verso le ore 6 da Gattinara e altra località, su richiesta. Sosta ad Innsbruck per la visita orientativa e panoramica con l’ingresso alla Chiesa di Corte (Hofkirche), dove si trova il più grande sepolcro imperiale d’Europa costruito per l’Imperatore Massimiliano I, attorniato da 40 statue bronzee di personaggi appartenenti alla Corte Imperiale. Si potrà fotografare il pittoresco Tettuccio D’oro e girovagare per le viuzze medioevali della città vecchia (Altstadt). Inoltre è degna di nota la modernissima ristrutturazione (dovuta all’architetto Dominique Perrault) del Municipio Nuovo (Neues Rathaus) con la torre in vetro, sulla quale è sistemato il Café 360°, da cui si gode di una fantastica vista sull’intera vallata e le montagne circostanti.

Una sosta nella stazione di partenza della nuova cremagliera che sale sulle montagne della Nordkette, progettata dall’architetta irachena Zara Hahid, la stessa che ha ideato il moderno trampolino olimpionico da sci di Berg Isel. Alle ore 15 circa si riprende il viaggio, lasciando l’autostrada a Worgl, fino a St. Johann in Tirol, grazioso villaggio dalle tipiche case dipinte, di chiaro gusto barocco, raccolte attorno alla Parrocchiale del 1723. Nel paesaggio tirolese si procede per Salisburgo, dove l’arrivo è previsto nel tardo pomeriggio. Tempo permettendo, salita a Maria Plain, il santuario mariano caro ai salisburghese, posto su di una collina, da cui si gode un ampio panorama sulla città. Qui venne eseguita per la prima volta (20 marzo 1779) la Messa di Incoronazione di Maria, composta da W. Amadeus Mozart, a soli 23 anni. Cena e pernottamento. Tempo libero di sera per passeggiare nel centro della città.

2° GIORNO – LAGHI DEL SALISBURGHESE / SANKT GILGEN / SANKT WOLFGANG / GMUNDEN
Prima colazione e inizio giro città di Salisburgo con guida: Duomo, Collegiata e Chiesa dei Francescani, Peterskirche con l’antico cimitero, Piazza della Residenza, l’antica via medioevale Getreidegasse, la casa di Mozart (esterno) e il lussureggiante Giardino Mirabell. Pranzo libero e partenza alle ore 13 circa per un’escursione nella regione del Salzkammergut toccando St. Gilgen, con la celebre piazza Mozart, dove al centro si trova la statua del musicista Wolfgang, in ricordo della madre Anna Pertl, che qui nacque nel 1720. Si ammirano il vecchio Municipio e la Locanda della Posta con affreschi sulla facciata. Si prosegue per St. Wolfgang, celebre per l’albergo “Al Cavallino Bianco”, legato all’operetta di Benatzky e Stolz. Di grande interesse all’interno della Chiesa di St. Wolfgang sono l’altare di Pacher, dossale gotico e quello doppio di Schwantaler, importante realizzazione barocca del 1676. Si procede per Gmunden dove non è da perdere lo spettacolo del “carillon in ceramica” (suona ogni due ore) che orna la facciata del Municipio del ‘500. Ritorno a Salisburgo per la cena e pernottamento.

3° GIORNO – SALISBURGO / RATTENBERG / BRENNERO / GATTINARA
Prima colazione e tempo libero fino alle ore 11.30 circa per visite individuali: possibile ingresso facoltativa nella casa natale di Mozart, giro facoltativo in carrozzella o per salire a piedi o in ascensore alla Fortezza. Si parte per la Germania e l’Austria, via autostrada. Sosta a Rattenberg (l’affascinante città del vetro) per il pranzo libero verso le ore 13.30. Tempo a disposizione per una breve passeggiata nel centro lungo la Südtirolerstrasse, la via dove si affacciano belle case ravvivate da sporti, insegne in ferro battuto e portali scolpiti a motivi naturalistici. Dopo uno sguardo all’interno della Chiesa di San Vigilio, dove sono conservati affreschi notevoli e stalli lignei del coro di epoca barocca, non bisogna mancare la visita di un negozio-laboratorio dove si producono artigianalmente meravigliosi oggetti in vetro soffiato, vanto della cittadina. Si riparte verso le 16.00 e, attraverso il valico del Brennero si giunge a Gattinara e luoghi di partenza in serata, con sosta in Autogrill per la cena libera.

 

Termine dei servizi.

 

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE:
(minimo 30 Partecipanti) "Prenota Prima"      € 330,00  (345,00 se prenotato dopo il 1° Marzo)
Supplemento camera singola              € 80,00
Assicurazione annullamento                € 35,00

 ISCRIZIONE ENTRO IL 15 Aprile 2018 con acconto di 100,00 Euro a persona.

Il saldo dovrà essere versato 30 giorni prima della data di partenza.

Per le prenotazioni, compila il MODULO DI ADESIONE oppure aggiungi al carrello ed acquista online

 

LA QUOTA COMPRENDE:
Autobus GT per l’itinerario descritto; due mezze pensioni in albergo di 4 stelle centrale a Salisburgo; ingresso alla Chiesa di Corte ad Innsbruck; visita della città di Salisburgo con guida parlante italiano; tassa di soggiorno della città di Salisburgo; assicurazione medico-bagaglio; assistenza accompagnatore autorizzato; documentazione sull’itinerario.

LA QUOTA NON COMPRENDE:
Tre pasti, le bevande e gli ingressi facoltativi ai monumenti non previsti. Assicurazione annullamento facoltativa

DOCUMENTI RICHIESTI
il passaporto o carta di identità

PENALI IN CASO di CANCELLAZIONE:
Al Cliente che receda dal contratto prima della partenza, al di fuori delle ipotesi elencate nelle Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici, sarà addebitata, oltre alla quota di assicurazione, la penale nella misura di seguito indicata:

-    da 60 a 30 giorni prima della partenza: 30% della quota di partecipazione e supplementi;
-    da 29 a 21 giorni prima della partenza: 50% della quota di partecipazione e supplementi;
-    da 20 a 15 giorni prima della partenza: 75% della quota di partecipazione e supplementi;
-    da 14 giorni prima fino al giorno della partenza: 100% della quota di partecipazione e supplementi.

In tutti i casi il calcolo si effettua conteggiando tutti i giorni da calendario escludendo il giorno dell’annullamento e quello della partenza del viaggio.
Le medesime somme dovranno essere corrisposte da chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o irregolarità dei previsti documenti personali di espatrio

Ultima modifica il Venerdì, 08 Settembre 2017 08:55

Video

Salisburgo e Tirolo Annemieke van Leeuwen

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Amici Viaggiatori: Ci Piace!